it.hideout-lastation.com
Paradiso Per Designer E Sviluppatori


10 framework PHP per sviluppatori - Il meglio di

PHP, noto come il linguaggio di scripting lato server più famoso al mondo, si è evoluto molto da quando i primi frammenti di codice inline sono stati visualizzati in file HTML statici.

Oggigiorno gli sviluppatori hanno bisogno di costruire siti Web e applicazioni web complessi e, al di sopra di un certo livello di complessità , può richiedere troppo tempo e problemi per iniziare sempre da zero, da qui la necessità di un modo di sviluppo più strutturato e naturale. I framework PHP forniscono agli sviluppatori una soluzione adeguata per questo.

In questo post abbiamo attentamente selezionato 10 framework PHP che possono facilitare e semplificare al meglio il processo di sviluppo del back-end web .

Perché usare un framework PHP

Ma prima diamo uno sguardo ai motivi principali per cui molti sviluppatori preferiscono utilizzare i framework PHP e come questi framework possono livellare il processo di sviluppo. Ecco cosa fanno i framework PHP:

  • Rendere possibile lo sviluppo della velocità
  • Fornire codice ben organizzato, riutilizzabile e manutenibile
  • Lasciati crescere nel tempo in quanto le app web in esecuzione su framework sono scalabili
  • Risparmiarti dalle preoccupazioni relative alla sicurezza di basso livello di un sito
  • Seguire il pattern MVC (Model-View-Controller) che garantisce la separazione tra presentazione e logica
  • Promuovere moderne pratiche di sviluppo web come strumenti di programmazione orientati agli oggetti

1. Laravel

Sebbene Laravel sia un framework PHP relativamente nuovo (è stato rilasciato nel 2011), secondo il recente sondaggio online di Sitepoint è il framework più popolare tra gli sviluppatori. Laravel ha un enorme ecosistema con una piattaforma di hosting e implementazione istantanea e il suo sito Web ufficiale offre numerosi tutorial di screencast chiamati Laracast.

Laravel ha molte caratteristiche che rendono possibile lo sviluppo rapido di applicazioni. Laravel ha il suo motore di template leggero chiamato "Blade", un'elegante sintassi che facilita le attività che è necessario fare frequentemente, come l'autenticazione, le sessioni, l'accodamento, il caching e il routing RESTful. Laravel include anche un ambiente di sviluppo locale chiamato Homestead che è un box Vagrant confezionato.

2. Symfony

I componenti del framework Symfony 2 sono utilizzati da molti progetti impressionanti come il sistema di gestione dei contenuti Drupal o il software del forum phpBB, ma anche Laravel, il framework sopra elencato, fa affidamento su di esso . Symfony ha una vasta community di sviluppatori e molti fan accaniti.

I componenti di Symfony sono librerie PHP riutilizzabili che possono essere completate con diverse attività, come la creazione di moduli, la configurazione di oggetti, il routing, l'autenticazione, il template e molti altri. È possibile installare uno qualsiasi dei componenti con il gestore delle dipendenze PHP di Composer. Il sito web di Symfony ha una bella sezione vetrina dove puoi dare uno sguardo agli sviluppatori di progetti realizzati con l'aiuto di questo pratico framework.

3. CodeIgniter

CodeIgniter è un framework PHP leggero che ha quasi 10 anni (inizialmente pubblicato nel 2006). CodeIgniter ha un processo di installazione molto semplice che richiede solo una configurazione minima, quindi può farti risparmiare un sacco di problemi. È anche una scelta ideale se si desidera evitare conflitti di versioni PHP, poiché funziona bene su quasi tutte le piattaforme di hosting condivise e dedicate (attualmente richiede solo PHP 5.2.4).

CodeIgniter non è strettamente basato sul modello di sviluppo MVC. L'utilizzo delle classi Controller è indispensabile, ma Modelli e Visualizzazioni sono facoltativi e puoi utilizzare le tue convenzioni di codifica e denominazione, dimostrando che CodeIgniter offre una grande libertà agli sviluppatori. Se lo scarichi, vedrai che è solo di circa 2 MB, quindi è un framework snello, ma ti consente di aggiungere plug-in di terze parti se hai bisogno di funzionalità più complicate.

4. Yii 2

Se si sceglie il framework Yii si dà una spinta alle prestazioni del proprio sito in quanto è più veloce rispetto ad altri framework PHP, poiché utilizza ampiamente la tecnica di caricamento lazy . Yii 2 è puramente orientato agli oggetti e si basa sul concetto di codifica DRY (Do not Repeat Yourself), quindi fornisce una base di codice piuttosto pulita e logica .

Yii 2 è integrato con jQuery e include un set di funzionalità abilitate per AJAX e implementa un meccanismo di skinning e di tematizzazione di facile utilizzo, quindi può essere un'ottima scelta per chi proviene da uno sfondo di frontend . Ha anche un potente generatore di codice di classe chiamato Gii che facilita la programmazione orientata agli oggetti e la prototipazione rapida e fornisce un'interfaccia basata sul Web che consente di generare in modo interattivo il codice necessario.

5. Phalcon

Il framework Phalcon è stato rilasciato nel 2012 e ha rapidamente guadagnato popolarità tra gli sviluppatori PHP. Phalcon si dice che sia veloce come un falco, perché è stato scritto in C e C ++ per raggiungere il massimo livello di ottimizzazione delle prestazioni possibile. La buona notizia è che non è necessario imparare il linguaggio C, poiché la funzionalità è esposta come classi PHP che sono pronte per l'uso per qualsiasi applicazione .

Poiché Phalcon viene fornito come estensione C, la sua architettura è ottimizzata a bassi livelli che riduce significativamente il sovraccarico tipico delle app basate su MVC . Phalcon non solo aumenta la velocità di esecuzione, ma diminuisce anche l'utilizzo delle risorse. Phalcon è inoltre dotato di molte funzioni interessanti come un caricatore automatico universale, gestione delle risorse, sicurezza, traduzione, memorizzazione nella cache e molti altri. Poiché è un framework ben documentato e di facile utilizzo, vale sicuramente la pena di provarlo.

6. CakePHP

CakePHP ha già un decennio (la prima versione è stata rilasciata nel 2005), ma è ancora tra i framework PHP più popolari, dato che è sempre riuscito a stare al passo con il tempo. L'ultima versione, CakePHP 3.0 ha migliorato la gestione delle sessioni, ha migliorato la modularità disaccoppiando diversi componenti e aumentato la capacità di creare più librerie standalone .

CakePHP ha una vetrina davvero notevole, alimenta i siti web di grandi marchi come BMW, Hyundai ed Express. Si tratta di uno strumento eccellente per la creazione di applicazioni Web che richiedono un livello elevato di sicurezza, poiché dispone di numerose funzionalità di sicurezza integrate quali convalida dell'input, prevenzione dell'iniezione SQL, prevenzione XSS (cross-site scripting), CSRF (richiesta cross-site protezione contraffatta) e molti altri.

7. Zend Framework

Zend è un framework PHP solido e stabile, ricco di molte opzioni di configurazione, quindi di solito non è raccomandato per progetti più piccoli ma eccellente per quelli più complessi . Zend ha partner come IBM, Microsoft, Google e Adobe. La prossima versione importante, Zend Framework 3 sarà ottimizzata per PHP 7, ma continuerà a supportare PHP 5.5 in poi.

Zend Framework 2 ha anche molte funzioni interessanti come gli strumenti di codifica crittografica, un editor drag-and-drop facile da usare con supporto per tecnologie front-end (HTML, CSS, JavaScript), debug online istantaneo e test dell'unità PHP strumenti e una procedura guidata di database connessa. Zend Framework è stato creato con la metodologia Agile che facilita la distribuzione di app di alta qualità ai clienti aziendali.

8. Slim

Slim è un framework micro PHP che ti offre tutto ciò di cui hai bisogno e niente che non sia. I micro framework hanno un design minimalista, sono eccellenti per le app più piccole in cui una struttura full stack sarebbe esagerata. Il creatore di Slim è stato ispirato da un micro framework Ruby chiamato Sinatra.

Slim è utilizzato da molti sviluppatori PHP per lo sviluppo di API e servizi RESTful . Slim è dotato di funzionalità quali routing URL, cache HTTP lato client, crittografia di sessione e cookie e supporta anche messaggi "flash" su richieste HTTP. La sua User Guide è di facile lettura e, se sei interessato alle nuove funzionalità della prossima major release (già in beta), puoi guardare questo video di primer su Slim 3.

9. FuelPHP

FuelPHP è un framework PHP full stack flessibile che supporta non solo il modello MVC ordinario ma anche la sua versione evoluta, HMVC (Hierarchical Model-View-Controller) a livello di architettura. FuelPHP aggiunge una classe opzionale denominata Presenter (precedentemente denominata ViewModel) tra i livelli Controller e View per contenere la logica necessaria per generare Views .

FuelPHP è modulare ed estensibile, si prende cura dei problemi di sicurezza fornendo funzionalità come input e filtro URI e codifica di output, ed è dotato di un proprio framework di autenticazione, con molte altre funzionalità sofisticate e una documentazione dettagliata.

10. PHPixie

PHPixie è un framework abbastanza nuovo, avviato nel 2012 con l'obiettivo di creare un framework ad alte prestazioni per siti Web di sola lettura. PHPixie implementa anche il modello di progettazione HMVC proprio come FuelPHP, ed è costruito utilizzando componenti indipendenti che possono essere utilizzati anche senza il framework stesso . I componenti di PHPixie sono testati al 100% e richiedono dipendenze minime.

Il sito ufficiale ha un tutorial che afferma che puoi imparare il framework in 30 minuti e il loro blog descrive anche molti casi d'uso pratico. Tra le funzionalità è possibile trovare le funzionalità ORM standard (mappatura oggetto-relazionale), la memorizzazione nella cache, la convalida dell'input, l'autenticazione e l'autorizzazione. PHPixie consente inoltre di utilizzare il linguaggio di markup HAML, consente la migrazione dello schema e dispone di un sofisticato sistema di routing.

Altro su Hongkiat: 10 cose da sapere su PHP 7

38 bellissimi sfondi animati per il tuo desktop

38 bellissimi sfondi animati per il tuo desktop

Una delle caratteristiche più umane per il sistema operativo come Windows è probabilmente la sua capacità di cambiare l'immagine di visualizzazione sullo schermo del desktop, ovvero Desktop Wallpaper. Può essere la foto della tua ragazza o un'illustrazione tipografica professionale, ma se sei come me che preferisce un ambiente informatico più rilassante, gli sfondi dei cartoni animati sono probabilmente per te!Non

(Consigli tecnici e di design)

Perché i social network non sono così male come pensi

Perché i social network non sono così male come pensi

Tutti temono l'impatto negativo che Facebook e Twitter stanno avendo sulla nostra gioventù e persino su noi stessi. I bambini non escono più, si limitano a scriversi a vicenda su Whatsapp o Skype. Giorno dopo giorno L'ultimo viaggio in famiglia è su tutta la bacheca "Vacations" su Pinterest. C

(Consigli tecnici e di design)