it.hideout-lastation.com
Paradiso Per Designer E Sviluppatori


10 strumenti per costruire i propri chatbots

Mentre creare un robot sembra complicato per molte persone, creare un chatbot è molto più semplice. Il termine chatbot sta per Artifical Intelligence (AI) che chatta automaticamente con gli utenti di Internet e risponde alle domande che chiedono.

Un chatbot può funzionare in molti modi diversi. A seconda del tipo, un chatbot può parlare con te o fornire un servizio clienti, dirti quali sono le condizioni meteorologiche attuali e persino i ticket di parcheggio (con successo). Per le aziende, i chatbot potrebbero rispondere alla domanda di un cliente e aiutarti a svolgere il tuo lavoro.

La domanda ora è dove si ottiene o come si crea un chatbot? Bene, queste sono le app di creatore di chatbot che puoi provare. Molti di questi non richiedono conoscenze di programmazione da utilizzare.

Chatfuel

Se hai una pagina aziendale su Facebook, potresti prendere in considerazione Chatfuel, un creatore di chatbot per Facebook Messenger e Telegram. Chatfuel ti guiderà passo dopo passo a creare il tuo chatbot, senza bisogno di alcuna codifica . È possibile modificare una risposta e aggiungere contenuto con semplici collegamenti ipertestuali.

Ad esempio, se si dispone di una pagina dell'hotel, il chatbot elencherà le camere disponibili in qualsiasi data richiesta dal cliente. Con Chatfuel, puoi anche creare dei passaggi di navigazione che guidino i clienti attraverso il processo di prenotazione delle camere in modo intuitivo.

Botsify

Botsify è un creatore di chatbot progettato anche per gli utenti di Facebook . Per utilizzare Botsify, devi solo visitare botsify.com, integrare il tuo account Facebook, configurare un webhook, scrivere comandi per il chatbot e lasciare che svolga il servizio clienti per te. Si noti che l' integrazione è limitata ai piani a pagamento . Tuttavia, per il piano gratuito, è possibile creare un numero illimitato di chatbot.

Botsify ti consente di elencare i tuoi servizi e visualizzarli come navigazione. È anche possibile aggiungere immagini per rendere più facili le conversazioni e le transazioni da seguire, quindi fornire ai clienti un servizio di migliore qualità.

sbaciucchiarsi

Smooch è un connettore o un ponte tra le app aziendali (Slack, Help Scout, Front, Zendesk e altri) e le app di messaggistica (Line, Facebook Messenger, Kik, WeChat e altre). Smooch consente a una delle tue app aziendali di ottenere tutte le notifiche di chat in entrata dalle app di messaggistica. In questo modo, tu e il tuo team potete rispondere a ogni domanda di chat proveniente dai vostri clienti senza allontanarvi dall'app business che utilizzate.

Con i connettori Chatbot puoi creare un bot e connetterlo con i canali di messaggistica che usi. Il risultato? Il bot risponderà alla chat del cliente in modo da poter facilmente automatizzare i flussi di lavoro comuni, come la raccolta dei dati dei moduli, la pianificazione, l'esecuzione dei processi di checkout e il feedback.

Piattaforma Facebook Messenger

Facebook ha una sua piattaforma che ti permette di creare un bot tramite la loro pagina ufficiale. È comunque un po 'più avanzato rispetto agli altri creatori di chatbot in questo elenco, e devi impostare alcune funzioni tu stesso. È necessario configurare alcuni strumenti prima di poter creare il proprio bot : il plug-in Messenger, i codici e i collegamenti di Messenger, l'abbinamento clienti, i modelli strutturati e una schermata di benvenuto.

La buona notizia è che c'è una guida completa per progettare il chatbot per le tue esigenze. Puoi anche fare riferimento a casi di studio sui bot di Facebook Messenger già esistenti, come quelli della CNN (notizie) e Poncho (meteo).

Beep Boop

Beep Boop è una piattaforma di hosting a pagamento per gli sviluppatori che intendono creare un chatbot per Facebook Messenger o Slack . Imposta il codice sorgente del tuo bot su Github, quindi eseguilo su Beep Boop e integralo con Messenger o Slack. Gli Slackbots creati con Beep Boop possono essere collegati a Slack usando l'API Real Time Messaging che consente a Slackbot di rispondere alle chat.

La stessa regola si applica ai bot di Messenger che utilizzano l'API di invio / ricezione di Messenger. Il bot qui può essere utilizzato nelle pagine aziendali di Facebook dove può interagire con i clienti tramite chat in tempo reale, rispondere alle loro domande e guidarli attraverso le transazioni.

API.ai

API.ai è un potente strumento per creare un bot di messaggistica conversazionale . Puoi incorporare il contesto avanzato, il supporto per la gestione dei dialoghi e la realizzazione nel tuo Facebook Messenger Bot. API.ai è progettato per semplificare sia gli sviluppatori che i non sviluppatori. È solo un processo in tre fasi per creare un bot di Facebook Messenger intelligente.

Per prima cosa dovrai creare un agente, quindi fornire alcuni esempi testuali di come le persone possono parlare al tuo bot. Dopo questo, API.ai esegue il compito più importante nel processo di creazione del bot, "allena" il robot per te . Al termine dell'allenamento, devi solo connettere il tuo robot e avviarlo .

Telegram Bots

Una delle sue funzionalità migliori e più recenti trovata in Telegram è che i chatbots possono essere eseguiti all'interno della stessa app di messaggistica. Telegram ha aperto il codice del proprio chatbot e anche dell'API di Telegram e ha persino un'API e una piattaforma Bot per sviluppatori di terze parti per la creazione di bot.

I bot creati con l'API Bot di Telegram possono eseguire molte cose, come inviare notifiche e notizie personalizzate, promemoria o messaggi di avviso, possono essere integrati con altri servizi come Github o Youtube, o possono anche essere usati per creare giochi come un bot di scacchi .

Botkit

Botkit è un toolkit per creare bot per Facebook Messenger, Slack, Twilio IP Messaging e altre piattaforme di messaggistica. Ciò che distingue Botkit dagli altri creatori di bot è che fornisce un'interfaccia semantica per inviare e ricevere messaggi in modo che gli sviluppatori possano concentrarsi sulla creazione delle loro applicazioni invece di gestire gli endpoint dell'API.

I bot realizzati con Botkit hanno alcune funzionalità chiave che possono essere utilizzate per creare un'applicazione intelligente e colloquiale. Queste capacità descrivono il modo in cui i veri umani si parlano tra loro ascoltando, dicendo e rispondendo. Con queste azioni fondamentali, è possibile generare quasi ogni tipo di conversazione.

Menzioni d'onore

Kit Bot

Kit Bot è in realtà un chatbot SMS che "si prende cura" delle tue relazioni umane ponendo domande sulle tue attività quotidiane con i tuoi amici e ricordandoti delle persone che non hai visto da un po '. È abbastanza semplice usare il servizio, devi solo andare al sito principale e registrare il tuo numero di telefono.

Init.ai

Init.ai consente di creare, addestrare e distribuire app di conversazione intelligenti. I bot di conversazione che crei possono raggiungere i clienti tramite Facebook Messenger, il tuo sito Web o persino gli SMS. Offre una potente comprensione del linguaggio naturale e un sistema di apprendimento automatico che può scomporre la struttura della frase e analizzare il contesto di una conversazione. Il fatto è che non è ancora stato lanciato - iscriviti alla lista d'attesa qui.

Microsoft Academic 2.0 è ora disponibile nel modulo di anteprima

Microsoft Academic 2.0 è ora disponibile nel modulo di anteprima

Alcuni di voi potrebbero ricordare Microsoft's Academic Search, un progetto di ricerca e un motore di ricerca accademico che è stato interrotto nel 2012 . Tuttavia, a marzo 2016, Microsoft ha riportato una versione aggiornata del sistema di ricerca accademica come servizio alimentato da Bing.Avanzando rapidamente fino ad aprile 2017, sembra che Microsoft abbia grandi progetti per questo motore di ricerca accademico come la società ha lanciato Microsoft Academic 2.0

(Consigli tecnici e di design)

Come testare il sito web su più browser e dispositivi in ​​modo sincrono

Come testare il sito web su più browser e dispositivi in ​​modo sincrono

Responsive Web Design (RWD) è ora un approccio comune nella costruzione di un sito web mobile friendly. Ma costruire un sito web reattivo può essere piuttosto irritante quando si deve testare il sito Web in più dispositivi e dimensioni dello schermo.Supponiamo che tu abbia tre dispositivi per eseguire il test, potresti finire per dover aggiornare costantemente ogni browser in ognuno di questi dispositivi, il che è a dir poco ingombrante.Qui

(Consigli tecnici e di design)