it.hideout-lastation.com
Paradiso Per Designer E Sviluppatori


10 fantastici plugin PostCSS per creare una procedura guidata CSS

PostCSS è recentemente diventato il nuovo ragazzo dei cerchi di sviluppo web, e giustamente, in quanto offre un ottimo modo per accelerare il flusso di lavoro dello sviluppo di frontend e migliorare la qualità dei CSS . È uno strumento incredibilmente versatile che rende possibile trasformare gli stili CSS con i plugin JavaScript . La sua flessibilità sta nel modo in cui è costruita.

La parte centrale di PostCSS è un modulo Node.js che puoi installare con npm e ha un ecosistema di oltre 200 plug-in che puoi scegliere di utilizzare nel tuo progetto.

PostCSS non è né un preprocessore né un postprocessore, in quanto diversi plug-in PostCSS possono rientrare in una di queste categorie o in entrambi; dipende interamente da te cosa ne pensi. Con PostCSS, non è necessario imparare una sintassi diversa come nel caso di Sass o LESS; puoi immediatamente iniziare a usarlo.

PostCSS prende il tuo file CSS esistente e lo trasforma in dati leggibili da JavaScript, quindi i plug-in JavaScript eseguono le modifiche e PostCSS restituisce la versione modificata del file originale. Sembra fantastico, vero?

In questo post daremo un'occhiata a 10 plugin PostCSS per darti un'idea di alcune delle grandi cose che puoi ottenere con questo fantastico strumento.

# 1. Autoprefixer

Autoprefixer è probabilmente il plug-in PostCss più conosciuto, poiché è utilizzato da aziende tecnologiche note come Google, Twitter e Shopify. Aggiunge i prefissi dei fornitori alle regole CSS dove è necessario .

Autoprefixer utilizza i dati da Can I Use. In questo modo non viene datato e può sempre applicare le regole più recenti. Puoi controllare come funziona sul suo sito demo interattivo.

# 2. CSSnext

CSSnext è un transpiler CSS che ti permette di usare la futura sintassi CSS sui siti correnti . W3C ha molte nuove regole CSS che non sono attualmente implementate dai browser, ma potrebbe consentire agli sviluppatori di scrivere CSS più sofisticati più velocemente e più facilmente. CSSnext è stato creato per colmare questa lacuna.

Vale la pena dare un'occhiata alle sue funzionalità per vedere cosa è possibile ottenere con esso, ad esempio è possibile utilizzare query multimediali personalizzate, selettori personalizzati, modificatori di colore, filtri SVG e nuove pseudoclassi nei progetti.

# 3. PreCSS

PreCSS è uno dei plugin PstCSS che funziona come un preprocessore CSS. Permette di sfruttare un markup simile a Sass nei tuoi file del foglio .

Introducendo PreCSS nel tuo flusso di lavoro puoi utilizzare variabili, istruzioni if-else, for loop, mixin, regole @extend e @import, nidificazione e molte altre utili funzionalità nel codice CSS. La documentazione Github di PreCSS fornisce istruzioni dettagliate su come sfruttarla al meglio.

# 4. StyleLint

StyleLint è un moderno linter CSS che rilegge e convalida il tuo codice CSS. Semplifica gli errori e ti spinge a seguire convenzioni di codifica coerenti.

StyleLint comprende l'ultima sintassi CSS, quindi può essere utilizzato insieme al plug-in PreCSS precedentemente menzionato. Permette anche di creare la tua configurazione e controlla anche se le tue impostazioni sono valide.

# 7. Font Magician

Se sei un fan della tipografia sofisticata, ti piacerà sicuramente il plugin PostCSS di Font Magician . La magia di Font Magician si basa sulla sua capacità di generare automaticamente tutte le necessarie regole @font-face .

Il suo funzionamento è piuttosto semplice, è sufficiente aggiungere la font-family: "My Fav Font"; Regola CSS per un elemento HTML e Font Magician fa il resto del lavoro. Può aggiungere Google Fonts, la copia locale di un font, la tipografia Bootstrap e anche caricare i caratteri in modo asincrono. Ecco il suo sito demo interattivo.

# 8. Scrivi SVG

Ti sei mai chiesto quanto sarebbe bello scrivere SVG direttamente nei tuoi file CSS? Con l'aiuto del plug-in Write SVG PostCSS puoi raggiungere facilmente questo obiettivo.

Questo pratico plug-in, ad esempio, consente di archiviare gli sfondi e le icone SVG nel file CSS e successivamente di aggiungerli all'elemento HTML pertinente nel seguente modo:

 @svg square {@rect {fill: var (- colore, nero); larghezza: 100%; altezza: 100%; }} .example {background: white svg (square param (- color # 00b1ff)) cover; } 
# 10. PostCSS Sprites

Il plugin PostCSS Sprite semplifica la generazione di sprite di immagini, ovvero raccolte di immagini inserite in un singolo file. Dopo aver impostato alcune opzioni, il plug-in preleva le immagini dal file del foglio di stile, le unisce in uno sprite, quindi aggiorna i riferimenti alle immagini ovunque sia necessario.

È possibile utilizzare diversi filtri e cernie per determinare quali immagini si desidera inserire nello sprite ed è anche possibile impostare le dimensioni dell'immagine di output.

Supporto multirange Polyfill per cursori HTML5 a doppio manico

Supporto multirange Polyfill per cursori HTML5 a doppio manico

I nuovi input della gamma HTML5 sono fantastici per quantità e selezioni dinamiche come le date. Ma il cursore di intervallo predefinito non supporta più maniglie .Inserisci Multirange, un polyfill creato per supportare più maniglie che funzionano correttamente e supportano tutti i principali browser.Qu

(Consigli tecnici e di design)

Come hackerare e personalizzare il tema degli strumenti per gli sviluppatori di Firefox

Come hackerare e personalizzare il tema degli strumenti per gli sviluppatori di Firefox

I temi sono una cosa personale per noi sviluppatori, non si tratta solo di abbellire gli editor o gli strumenti. Si tratta di rendere lo schermo che fisseremo (senza batter ciglio) più sopportabile da lavorare per ore e ore e in modo produttivo. Firefox ha due temi per gli strumenti di sviluppo: scuro e chiaro.

(Consigli tecnici e di design)