it.hideout-lastation.com
Paradiso Per Designer E Sviluppatori


Perché essere un "seguace" non è affatto male

Nella nostra cultura ossessionata dalla leadership, essere contrassegnati come seguaci è spesso simboleggiato come incapacità o debolezza . I responsabili sono glorificati, mentre i seguaci tendono a svanire in secondo piano. Scegli un programma MBA e vedrai come sono orgogliosi della loro capacità di insegnare le capacità di leadership ai loro studenti, eludendo completamente i meriti di followership.

Spesso mi imbatto in studi, workshop, letteratura e seminari di sviluppo personale basati sul tema "Sii un leader, non un seguace". Apparentemente, non c'è nulla di sbagliato nel chiedere alle persone di assumere una posizione di leadership, tuttavia il modo in cui "essere un seguace" è inquadrato in una connotazione negativa che merita preoccupazione .

In questo post, cercherò di evidenziare alcuni dei molti aspetti migliori dell'essere un follower e perché potrebbe essere utile per te.

Nota: nel contesto di questo articolo, il "follower" mondiale viene utilizzato per qualcuno nella posizione subordinata in un ambiente o organizzazione aziendale.

1. La virtù della lealtà

La lealtà è uno dei tratti più importanti che un'organizzazione richiede dalla sua forza lavoro per stare al passo con il gioco. Per i buoni seguaci, la virtù della lealtà viene naturalmente. Hanno la capacità di lavorare sui compiti loro assegnati con una forte alleanza e impegno nei confronti degli obiettivi della loro organizzazione.

Un altro modo in cui i follower praticano la lealtà è attraverso la partecipazione attiva alla generazione di idee, oltre a dare consigli su argomenti che sembrano cadere in un'area grigia. Invece di essere un gruppo di sì-uomini, parlano apertamente e cercano costantemente di partecipare agli interessi a lungo termine dell'organizzazione.

Detto questo, non tutti i follower mostrano lo stesso livello di sincerità e impegno. Alcuni seguaci sono fedeli al loro leader, altri sono fedeli all'organizzazione indipendentemente da chi lo sta guidando, e ci sono quelli che mostrano solo lealtà nei confronti dei propri interessi .

Indipendentemente da chi sia il destinatario della dedica, la lealtà è quasi sempre una parte integrante del seguito .

2. Abilità di lavoro di squadra

I follower lavorano sempre in una squadra . Anche se sei l'unico seguace, tu e il tuo superiore lavorerete automaticamente come una squadra. Pertanto, lo spirito del lavoro di squadra e della collaborazione è incorporato nella personalità di ogni follower.

Poiché il lavoro di squadra è una di quelle competenze universali che possono essere trasferite e applicate a qualsiasi file, essendo un follower garantisce la capacità di lavorare in team, aggiungendo di conseguenza valore al tuo profilo come dipendente efficiente.

3. Influenza invisibile

Questa affermazione può essere vero che un'organizzazione è valida solo come i suoi leader, tuttavia è anche vero che un'organizzazione è solo la metà buona senza i suoi seguaci .

Un malinteso generale sui seguaci è che essi sposano tutto ciò che i loro superiori dicono loro. Quando in realtà i buoni seguaci investono tempo ed energia nel formulare giudizi informati sui compiti assegnati e influenzare significativamente il suo esito.

Prendiamo ad esempio qualsiasi progetto sul quale sta lavorando una squadra di follower. Quando, tuttavia, un leader o supervisore può essere in grado di guidare e gestire il progetto, anche allora, dal concepimento all'esecuzione, rifletterà le idee e le abilità dei suoi subordinati .

L'ambiente di lavoro di oggi è caratterizzato da una gerarchia piatta, tecnologia rapidamente emergente e cultura organizzativa ben collegata, che ha cambiato le dinamiche dell'essere un seguace, dando loro più potere.

In confronto ai loro superiori, i subordinati possono mancare di autorità; tuttavia, di certo non mancano di potere e influenza .

4. I migliori materiali di leadership

È principalmente la mancanza di consapevolezza e comprensione che ci fa dimenticare che dall'altra parte della leadership c'è il concetto incompreso di seguenza. Un seguace buono ed efficiente incarna certi tratti particolari che gli permettono di crescere verso una posizione di leadership efficace .

Una delle cose migliori dell'essere un seguace è che ti insegna a essere consapevole dei bisogni delle persone in giro, a leggerle e capire quali potrebbero essere i loro fattori motivazionali o di demotivazione .

I leader che sono stati nella posizione di seguace hanno un'idea migliore di come condurre le persone in una determinata direzione e tirare fuori il meglio da loro.

Allo stesso modo, l'aspetto del buon giudizio, che è una parte essenziale dell'addestramento di un leader, può essere appreso pur essendo un seguace.

Poiché i seguaci sono spesso confrontati con le sfide del giudizio, del processo decisionale e della ricerca di soluzioni a livello di base, tali capacità possono essere facilmente tradotte in decisioni più grandi e più cruciali a livello di leadership.

Sebbene non tutti i follower aspirino ad essere un leader, tuttavia, non si può maturare progressivamente verso una posizione responsabile e autorevole senza dimostrare una capacità di seguire e funzionare efficacemente in un gruppo.

Come Aristotele ha sottolineato questo concetto molti secoli fa, affermando: "Chi non ha mai imparato a obbedire non può essere un buon comandante".

Linea di fondo

Nel mondo professionale altamente competitivo di oggi, siamo costantemente incoraggiati a lottare per un ruolo di leadership. Personalmente ritengo che sia del tutto giustificato aspirare al progresso e alla promozione, specialmente quando hai lavorato tanto nella tua carriera.

Tuttavia, vedere la followership come un fattore dispregiativo ti causa più danni che benefici .

Essere un seguace non è solo qualcosa che fai finché non diventi un leader. Invece i meriti di followership richiedono impegno, collaborazione e ricerca di soluzioni che sono alla base della forza di ogni organizzazione di successo.

(Foto di copertina tramite Freepik)

10 co-fondatori di aziende tecnologiche che hanno iniziato come progettisti

10 co-fondatori di aziende tecnologiche che hanno iniziato come progettisti

Il numero di designer è aumentato negli ultimi anni. Mentre alcuni designer hanno aderito ai loro obiettivi di carriera originali, ci sono anche alcuni che hanno deciso di passare a un percorso diverso e diventare invece imprenditori.Si dice che con dedizione, impegno e impegno, i designer possano raggiungere nuove vette e avviare attività più grandi di loro. E

(Consigli tecnici e di design)

Controllo delle app per smartphone con hashtag di Twitter con CtrlTwit

Controllo delle app per smartphone con hashtag di Twitter con CtrlTwit

Twitter è tra le migliori piattaforme di social media nel mondo digitale che offre notizie e contenuti divertenti. Recentemente, si è rotto per 20 minuti, grazie alla partecipazione dell'86a Academy Awards, Ellen Degeneres, quando ha fatto un selfie di gruppo con alcune stelle del cinema. Quel selfie è il tweet più popolare di tutti i tempi con oltre 3 milioni di Retweet e quasi 2 milioni di preferiti.Twi

(Consigli tecnici e di design)