it.hideout-lastation.com
Paradiso Per Designer E Sviluppatori


Get Published (Part 3): Marketing dei tuoi post dopo la pubblicazione

Hai finito con il tuo articolo? Lo hai modificato, riscritto e modificato ancora prima di essere approvato per la pubblicazione? Grande! Questa è la buona notizia.

La cattiva notizia è che il tuo lavoro non si ferma qui . "Cosa vuoi dire che il mio lavoro non si ferma qui?", Protesti tu. "Non sta scrivendo l'unica cosa che devo fare?"

Bene, se le pubblicazioni di stampa sono così popolari ora come lo erano prima dell'era di Internet, la risposta sarebbe stata "Sì". Allora, dovevi solo preoccuparti di come andranno a finire i tuoi contenuti, perché c'erano altre persone che si occupavano del marketing . Ma ora, è più facile che mai avere il tuo contenuto sepolto sotto tutto il rumore su Internet.

  • Get Published (Part 1): Trovare il sito giusto
  • Get Published (Part 2): Discutere i termini di scrittura con il sito

Ecco perché devi lavorare di più per commercializzarti e:

Metti a buon mercato i tuoi social network

Invece di condividere un altro memorabile meme con i tuoi contatti, perché non condividere un articolo ben scritto che sei riuscito a completare sacrificando secchi di sangue, sudore e succhi creativi?

Persone impegnate e on-the-go (cioè le persone che hanno maggiori probabilità di utilizzare i social network) sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo da leggere e / o condividere con i propri amici . Usalo a tuo vantaggio condividendo link al tuo articolo, completo di commenti accattivanti e accattivanti come "Hai bisogno di riparare il tuo iPhone in muratura?" Ecco una guida completa e di facile comprensione su come fare proprio questo. "

Ricorda che i lettori di oggi vogliono sapere a colpo d'occhio come può essere utile leggere il tuo articolo, quindi considera ogni parola nel tuo commento. Inoltre, evita di scrivere commenti come "Mi piace e condividi il mio articolo!" perché questi si presentano come disperati.

A proposito, non devi condividere ogni singolo articolo che hai scritto. Basta condividere quelli di cui sei orgoglioso, o quelli che non ti dispiacerà essere letta dal migliore amico della sorella di tua zia.

Partecipa alla sezione commenti

Se le persone si sono prodigate per lasciare commenti sul tuo articolo, è un buon segno. Ciò significa che hai stretto un accordo con i tuoi lettori, nel bene e nel male.

I commenti positivi sono ovviamente i più facili da gestire. Se Anne dice "Ottimo post!" o "Grazie per questo articolo!", basta dirle "Prego, è bello saperlo". Se Bobby decide di condividere un'esperienza relativa al contenuto del tuo articolo, è bene coinvolgerlo nella conversazione come faresti per un amico. Se Chris ti fa una domanda, rispondi nel miglior modo possibile.

Tuttavia, come con la maggior parte delle cose nella vita, non puoi avere il bene senza il male. Ci saranno persone che faranno di tutto per pubblicare commenti negativi. Alcuni di loro parleranno di errori nel tuo articolo - di fatto, grammaticali, contestuali, ecc. Supponendo che i loro punti siano validi, puoi dire: "Ehi, Dan. Grazie per averlo indicato! Sarà riparato il prima possibile. " Se i loro punti non sono validi, o se non sei d'accordo con loro, hai tutto il diritto di difendere il tuo punto di vista in modo fermo ma rispettoso .

D'altra parte, i commenti che sono scortesi, irrilevanti per la discussione, o chiaramente progettati per provocare guerre di fiamma non meritano la vostra attenzione. Farai un uso migliore del tuo tempo lavorando su altri progetti piuttosto che coinvolgere estranei su Internet che vogliono solo i loro 15 minuti di fama .

Il punto è che non puoi controllare come reagiranno gli altri al tuo articolo, ma puoi controllare come reagirai a loro.

Sii gentile e professionale

Dovresti essere gentile non solo con i tuoi lettori, ma anche con il tuo editore. Tratta il tuo editor nel modo in cui tratterai qualsiasi altro cliente: con rispetto, cortesia e professionalità . Non sai mai chi sono i migliori amici con chi in questo settore, quindi è meglio non essere un idiota per nessuno, per lo meno.

Detto questo, c'è una linea sottile tra l'essere un professionista e l'essere uno zerbino. Se il tuo editor - o qualsiasi altra persona per questo - non ti sta trattando abbastanza bene, puoi provare i seguenti passaggi:

1. Calmati prima. Se hai delle emozioni forti e negative che ribollono sotto la superficie, non sarai nel giusto stato mentale per dare un feedback costruttivo al tuo editore.

2. Pensa al motivo per cui il tuo editore è meno ragionevole . Non saltare subito alla conclusione che lui / lei è fuori per prenderti. Potrebbe essere che il tuo editore abbia avuto una brutta giornata o che il tuo articolo non fosse realmente all'altezza di quanto pensavi.

3. Se il tuo editore ha avuto una brutta giornata o ha avuto uno sfogo di una sola volta diretto verso di te, lascia perdere . Sono umani, proprio come te, e non è che tu non abbia brutte giornate anche tu, giusto?

4. Se il tuo articolo è il problema, è meglio apportare le modifiche senza lamentarsi . A meno che il tuo editore non voglia che tu introduca errori concreti nel tuo pezzo, o ti chieda di fare qualcosa di non etico, supponi che conoscano la loro pubblicazione e i loro lettori meglio di te. Inoltre, hanno l'ultima parola sul fatto che tu sia pagato per il tuo lavoro o meno, quindi c'è questo.

5. Se sei sinceramente convinto che il tuo editore sia l'equivalente nella vita reale di Miranda Priestly di "The Devil Wears Prada", è il momento in cui ti chiedi se valga la pena lavorare con questa persona . Puoi provare a utilizzare l'approccio di feedback trasparente con loro, oppure puoi cercare un posto migliore in cui scrivere. La scelta è tua, davvero.

(Finale) Conclusione

Essere pubblicati più volte richiede più di un discreto set di braciole di scrittura. Devi anche avere familiarità con l'industria della scrittura in generale e avere il giusto atteggiamento nei confronti del tuo lavoro . Altrimenti, non sarai in grado di spostare la tua carriera di scrittore dove vuoi che sia.

9 Giocattoli e gadget high-tech progettati per i bambini

9 Giocattoli e gadget high-tech progettati per i bambini

Ci sono molti genitori preoccupati per i loro figli che passano troppo tempo online o su smartphone e tablet. Tuttavia, l'apprendimento della programmazione può diventare una delle tante abilità essenziali di cui il bambino avrebbe bisogno nella sua vita futura.Piuttosto che togliere la tecnologia dalle loro vite, ci sono dei gadget intelligenti che possono aiutare i bambini a sviluppare le capacità di programmazione, fornendo loro un ambiente sicuro da esplorare, giocare e crescere.Ab

(Consigli tecnici e di design)

Come il tuo tipo di personalità MBTI può influenzare le tue scelte di carriera

Come il tuo tipo di personalità MBTI può influenzare le tue scelte di carriera

Sviluppato negli anni '60 dalla coppia madre figlia Katherine Cook Briggs e Isabel Briggs Myer, il Myer-Briggs Type Indicator (MBTI) è basato su teorie del famoso psicologo Carl Gustav Jung. Ogni anno, oltre 1, 5 milioni di test sulla personalità di MBTI vengono condotti su diversi individui per aiutarli a esplorare vari obiettivi .S

(Consigli tecnici e di design)