it.hideout-lastation.com
Paradiso Per Designer E Sviluppatori


Come installare la versione precedente di app Android

Se controlli le recensioni delle app prima di scaricare un'applicazione da Google Play Store, devi aver visto qualcuno dire "l'app è stata fantastica, ma l'ultimo aggiornamento l'ha interrotta" . Sì, gli aggiornamenti per le app Android non sono sempre una buona notizia per alcune persone.

Se non sei soddisfatto dell'aggiornamento della tua app preferita, puoi facilmente tornare alla vecchia versione senza troppi problemi . In questo post, ti mostrerò come scaricare e installare vecchie versioni di app Android.

Perché gli aggiornamenti delle app possono essere cattivi?

Molti problemi possono sorgere quando le app vengono aggiornate a una versione più recente, di seguito sono riportati alcuni dei problemi che potresti incontrare:

  • Il nuovo aggiornamento potrebbe avere molti bug con cui potresti non essere a tuo agio.
  • Gli sviluppatori tendono a mantenere aggiornate le proprie app con l'ultima versione di Android. Quindi, se hai una vecchia versione di Android, la nuova interfaccia e le funzionalità compatibili con la nuova versione di Android potrebbero interrompere l'app.
  • L' hardware del tuo dispositivo potrebbe non essere compatibile con la versione aggiornata dell'app.
  • Potrebbe non piacerti le funzionalità appena aggiunte o la revisione dell'interfaccia.
  • La tua funzione preferita potrebbe essere rimossa per qualsiasi motivo.
  • La versione aggiornata potrebbe essere riempita di annunci . ES File Explorer è un buon esempio.

Se hai a che fare con uno dei problemi sopra riportati, tornare a una vecchia versione risolverà sicuramente le cose.

Come installare le vecchie versioni delle app Android

Purtroppo, Google Play Store non offre alcun pulsante per tornare facilmente a una versione precedente dell'app. Permette solo agli sviluppatori di ospitare una singola versione della loro app, quindi solo la versione più aggiornata può essere trovata su Google Play Store.

Inoltre, Google assicura automaticamente che tutte le app del tuo telefono Android siano aggiornate . Quindi puoi aspettarti che le tue app vengano automaticamente aggiornate alla versione più recente, anche se non ti piace l'aggiornamento.

Se si desidera utilizzare una versione precedente di un'app Android, è necessario scaricarla o trasferirla da un'altra fonte autentica . Vediamo come puoi farlo.

Configura le impostazioni del telefono

Prima di ottenere la versione precedente della tua app Android preferita, devi configurare il tuo telefono per installare app di terze parti e assicurarti che non vengano nuovamente aggiornate . Ecco cosa devi fare:

Abilita fonti sconosciute

È necessario abilitare l'opzione Origini sconosciute nelle impostazioni del telefono che ti consentiranno di scaricare e installare app da qualsiasi fonte.

  • Vai alle Impostazioni del tuo telefono e tocca Sicurezza .
  • Qui scorri verso il basso e tocca il pulsante di attivazione accanto a Origini sconosciute per attivarlo.
Disattiva gli aggiornamenti automatici delle app in Google Play Store

Per garantire che le tue app non vengano automaticamente aggiornate alla versione più recente, devi disabilitare gli aggiornamenti automatici in Google Play Store.

  • In Google Play Store, tocca il menu dell'hamburger nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e seleziona Impostazioni da esso.
  • Ora tocca l' opzione di aggiornamento automatico delle app e seleziona "Non aggiornare automaticamente le app" .
Ora le tue app non verranno aggiornate automaticamente quando arriveranno nuovi aggiornamenti . Invece, ti verrà richiesto di consentire l'aggiornamento dell'app ogni volta che viene rilasciato un nuovo aggiornamento. Devi rifiutare gli aggiornamenti per le app che non desideri aggiornare.

Disinstallare l'app aggiornata

Per installare una versione precedente dell'app, è necessario disinstallare la versione aggiornata . Sfortunatamente, con questa azione, verranno eliminati anche tutti i dati della tua app. Quindi, prima di eliminare, assicurati che i tuoi dati vengano sottoposti a backup nel cloud .

La maggior parte delle app esegue automaticamente il backup e il ripristino dei dati dal cloud, ma è anche possibile utilizzare il servizio di backup di Google per garantire il backup dei dati. Vai a Impostazioni > Account > Google, quindi assicurati che la sincronizzazione dei dati dell'app sia attivata.

Se viene eseguito il backup dei dati dell'app, quindi disinstallare l'app come si fa normalmente.

Scarica e installa il file APK dell'app

È necessario scaricare il file APK della vecchia versione dell'app necessaria (file di installazione) da una fonte autentica. A tal fine, APKMirror è un ottimo sito Web con enormi dati sulle app e le loro vecchie versioni e noto per avere file APK privi di malware.

Lo userò a scopo dimostrativo. Se non riesci a trovare il file APK della tua app su APK Mirror, puoi anche utilizzare altri siti Web autentici che ho menzionato alla fine.

Avviso. Prova a scaricare solo gli APK dalle origini autentiche che ho menzionato in questo articolo. C'è un'alta probabilità che tu possa ottenere un file APK infetto da malware se scarichi da una fonte ombreggiata .

Vai al sito web APKMirror e inserisci il nome dell'app che stai cercando nel campo di ricerca in alto. Dovresti vedere l'ultima versione della tua app come il risultato migliore.

Tocca l'app e vedrai più dettagli sull'app. Qui scorri verso il basso e vedrai una sezione Tutte le versioni di seguito. Questa sezione elenca tutte le versioni disponibili dell'app insieme al numero di versione e alla data di rilascio.

Cerca la versione di cui hai bisogno e tocca il pulsante Download accanto ad essa. Nella pagina successiva, tocca Download APK e verrà scaricato.

App simili come APKMirror:

Ecco alcuni altri siti Web che puoi cercare per ottenere il tuo file APK.

  • Uptodown
  • APK4Fun
  • APKPure

Nota: è anche possibile utilizzare il PC per scaricare il file APK, ma sarà necessario spostare il file APK nella memoria del telefono collegando il telefono al PC tramite un cavo USB.

Se hai utilizzato il telefono per scaricare l'app, il file APK deve essere inserito nella cartella Download . L'installazione è davvero facile, basta toccare il file APK scaricato e quindi toccare il pulsante Avanti di seguito per concedere le autorizzazioni dell'app richieste. Quindi, tocca Installa per installare l'app nel telefono.

APK di backup in futuro

Se frequenti spesso le versioni precedenti delle app o non vuoi dipendere da un sito Web di terze parti per archiviare i file APK delle tue app preferite, puoi anche creare personalmente un backup degli APK . Puoi utilizzare un'app per eseguire il backup della versione corrente delle tue app su SD Storage.

Il backup verrà salvato come file APK e potrai installarlo nuovamente ogni volta che vuoi, se un nuovo aggiornamento interrompe l'app. A tal fine, App Backup Restore è un'ottima app gratuita che ti consente di eseguire il backup dei file APK di singole o tutte le app nel tuo telefono e di ripristinarle facilmente.

Pensieri finali

A volte versioni precedenti di app possono essere migliori delle nuove versioni. Soprattutto quando gli sviluppatori cercano di attirare utenti con caratteristiche fantastiche e quindi usano schemi loschi per fare soldi. La tua app preferita si è interrotta dopo l'aggiornamento? Condividi la tua esperienza nei commenti qui sotto.

Crea una forma 3D CSS con facilità usando Tridiv

Crea una forma 3D CSS con facilità usando Tridiv

Hai mai lavorato con il 3D sul Web? Se è così, allora probabilmente hai familiarità con WebGL (Web Graphics Library), un'API JavaScript progettata per il rendering di grafica 3D e 2D sul tuo browser web senza l'uso di plug-in. In questo post, stiamo introducendo Tridiv, un'app Web gratuita per la creazione di forme CSS 3D con facilità.Se

(Consigli tecnici e di design)

9 strumenti gratuiti per ridurre l'affaticamento degli occhi legato al computer

9 strumenti gratuiti per ridurre l'affaticamento degli occhi legato al computer

Che si tratti di desktop, laptop, tablet e telefoni cellulari, i nostri occhi sono fissi su uno schermo o su un altro, sia per lavoro, studio o gioco. Lasciate che ciò accada abbastanza a lungo e potreste soffrire di effetti negativi dovuti al fatto di trovarsi di fronte a uno schermo, ad esempio sfocatura alla vista, mal di testa o problemi agli occhi.

(Consigli tecnici e di design)